Yoga per la gravidanza

Yoga per la gravidanza

AyurYoga in gravidanza e preparazione al parto

Le pratiche dello Yoga aiutano a comprendere meglio e vivere la magia ed il potenziale che questa importante fase della vita regala ad ogni donna, coppia e famiglia. Sostengono corpo e mente nel cambiamento e prevengono e curano disagi che possono sorgere, affrontando le sfide psico-fisiche e preparando al parto e alla vita dopo la nascita del bèbè. Favoriscono il contatto con l'anima che si sta incarnando favorendo un primo contatto con l'essere che sta prendendo forma nel corpo della madre e poi nella vita della famiglia.
Iscriviti on-line

Yoga Pausa Pranzo Relax

Pausa Pranzo Relax

RELEASE – REST – REALIZE (rilascia – riposa - realizza) è il motto di questi incontri. Yoga ristorativo e semplici meditazioni per svuotare, sciogliere e ricaricare mente e corpo per ricentrarsi nel bel mezzo di una giornata impegnativa. Previene tensione croniche, migliora la concentrazione e favorisce chiarezza mentale, energia, creatività e potere decisivo. Gli incontri possono, se desiderato, essere seguiti nell'abbigliamento abituale purchè non sia stretto.
Iscriviti on-line

Yoga Dolce

Yoga Dolce

Lo YOGADOLCE si rivolge in particolare a  persone che per scelta, motivi di salute, o sindrome di stress post traumatico non possono o non vogliono partecipare a un corso di Yoga regolare.
Ottimo inoltre per principianti novelli.
Lo YOGADOLCE riprende le classiche posture di Yoga (Asana) e le loro varianti, così come i Pranayama (respirazioni), meditazioni, etc con un approccio di insegnamento focalizzato sulle consegne mirate all'interocezione (percezione corporea profonda) che permettono all'allieva/o di lavorare all'interno della propria zona di conforto. Lavorando con pariticolare attenzione alla gradualità potrà scegliere tra le varianti di Asana proposte che sente giusto per se, tra gli addattamenti suggeriti, lo sforzo e la durata. Verrà assistito nell'ascolto del proprio corpo e dei suoi segnali, e in un lavoro amorevole e rispettoso di se stesso e dei propri limiti fisici e mentali (Ahimsa). L'allieva/o portrà così seguire i propri ritmi e ri-appropriarsi del proprio corpo ricononscendo e rispettando i suoi limiti e bisogni. L'intimità e l'armonia che ne consegue permette delle guarigioni molto profondi.
Lo YOGADOLCE si basa sull'approccio "Trauma Sensitive Yoga" (TSY) sviluppato da David Emerson del Trauma Center Boston che ho conosciuto nell'ambito del perfezionamento in Trauma Sensitive Yoga. Studi scientifici del Trauma Center Boston (David Emerson, Bessel Van der Kolt) hanno dimostrato che le aree cerebrali compromesse e degenerate a causa di traumi vengono riattivate contribuendo così in modo significativo alla guarigione dei traumi.
I principi dello Trauma Sensitive Yoga sono parte integrante di OGNI pratica di AyurYoga da me proposta, ma stanno al centro e vengono curate con particolare attenzione e sensibilità nei corsi di YOGADOLCE.

I principi

AHIMSA - NON VIOLENZA

Ahimsa è un vocabolo sanscrito con il quale si identifica un comportamento compassionevole nei confronti di tutti gli esseri viventi, inclusi se stessi.

INTEROCEZIONE

Sistema di percezione degli eventi interni al corpo, percezione corporea profonda.

YOGA è (RI)UNIONE

con se stessi, con il proprio corpo, con l'Anima, e infine col Divino. Basato sull'approccio Trauma Sensitive Yoga (TSY) In un momento di pericolo di vita o di perdita della propria integrità a causa di uno shock, l'essere si dissocia dal proprio corpo e ne perde la fiducia e confidenzialità. Secondo le tradizioni sciamaniche in un momento traumatico l'anima frammenta e certi frammenti si rifugono nel mondo spirituale portando con se una parte della nostra energia vitale (prana).
Iscriviti on-line